• Maria Gabriella de Gennaro

I colori del tuo "Sì": tendenze del 2022

Aggiornamento: 21 set

Ecco, ci siamo, avete deciso di fare questo grande passo e vivervi il giorno più bello della vostra vita ma... quali sono i colori adatti???


C'è chi sogna il suo matrimonio da tempo e sa già che in quel giorno non potrà far a meno di avere più bianco possibile davanti a sé, oppure chi sa che non può rinunciare ad una punta di colore!


Premettendo che la scelta dei colori (e di qualsiasi elemento decorativo) deve seguire e soddisfare il gusto personale della coppia, i trend di colore saranno senza dubbio fonte di ispirazione per tutti gli sposi.


Andiamo a vedere insieme quali sono i trend della stagione che stiamo per affrontare!


Pennellate di delicatezza


Sicuramente in prima linea ci sono i colori pastello. A meno che tu non scelga uno stile sbarazzino e fuori dalle righe con colori forti e determinati, le nuances pastello di qualsiasi colore daranno al tuo matrimonio un tocco in più rispetto al classico, elegantissimo e rispettabilissimo bianco e verde.




Spesso le coppie, giustamente, riversano la loro scelta su colori che rispecchiano l'atmosfera e la stagionalità, più tenui - magari sulle tonalità del rosa e del cipria - per la stagione primaverile ed estiva, e più caldi e intensi per la stagione autunnale.


L'opzione di rimanere su colori più neutri permette di seguire il ciclo della natura e i colori della stagione ed aiuta le coppie a non essere troppo vincolate sulla scelta della location rispetto alla direzione cromatica in quanto, come detto, sarà la natura a dettare le regole.


La scelta di colori pastello non implica l'impossibilità di "giocare" con gli stessi! Immaginate la delicatezza di un giallo pastello, un azzurro carta da zucchero 0 un arancione pesca, in uno splendido giardino, un pomeriggio di metà giugno.


Naturalmente Terra


Se il matrimonio è orientato su uno stile boho i colori della terra saranno quelli che sicuramente vi attraggono di più (oltre a dare più coerenza e linearità all'evento).


Anche qui la scelta può variare ed andare a ricadere su tonalità più forti e decise come il ruggine o su colori che, comunque, ricadono sul neutro come può essere un verde salvia.


Questi toni si addicono in particolar modo a chi sceglie di sposarsi nelle splendide giornate settembrine, con i colori che hanno un mix di sapori tra malinconia e curiosità verso l'inizio di una nuova vita, insieme.


Classico che non dorme mai


Ovviamente tra tutte le scelte plausibili non si può non considerare l'intramontabile bianco.


Adatto a tutte le stagioni, simbolo, nella nostra cultura, assoluto del matrimonio, il bianco è, a prescindere da scelte meno tradizionali, sicuramente il protagonista di questo grande giorno e rimane comunque la base solida su cui appoggiarsi.


Se volete scegliere il bianco ma renderlo più moderno, un suggerimento potete trovarlo nell'accostamento dello stesso con toni di verde ed oro che daranno ancora più luce al vostro matrimonio.


Prepotentemente color



Chi ha detto, però, che il matrimonio non possa essere un trionfo di colori?


Come abbiamo già detto la scelta del colore e dell'atmosfera dell'evento vuole e deve rispecchiare i desideri, le scelte ed il carattere della coppia quindi, perché escludere dei colori più decisi?


Un rosso passione, un giallo di impatto, un fucsia irrompente o un profondo blu.... a voi la scelta!

Uno spunto essenziale, da questo punto di vista, ce lo dà l'azienda Pantone che ogni anno, in base ad uno studio sulle tendenze, decreta il colore dell'anno.

Per il 2022 il colore vincitore è il cosiddetto "Very Peri":

"Un nuovo colore Pantone, la cui coraggiosa presenza stimola inventiva e creatività personale"

Chissà se e quanti di voi si faranno trasportare dalle note di questa nuova tonalità!


6 visualizzazioni0 commenti